Palazzo Pedace a Salerno, sopra l’antica città

Palazzo Pedace a Salerno rappresenta quasi un unico sotto tanti punti di vista. Un po’ come per San Pietro a Corte, esso sorge sopra i resti antichi di Salerno. La sua stratificazione può dare il senso dell’evoluzione urbanistica della città. Situato in via Portacatena, è Continua a leggere

Condividi

Il Palazzo delle Poste a Salerno

Il Palazzo delle Poste di Salerno, in Corso Garibaldi, sorge in una posizione privilegiata della città. Rientra in quella trasformazione urbanistica che investì la città tra il finire degli anni ’20 e gli anni ’30. La sua struttura risente delle influenze architettoniche che il regime Continua a leggere

Condividi

Il Palazzo di Giustizia di Salerno. Ultimo edificio fascista

Il Palazzo di Giustizia di Salerno fu l’ultimo edificio costruito in città nel ventennio fascista. La costruzione cominciò nel 1934 e terminò nel ’39. L’ingresso principale è su Corso Garibaldi, ed è situato proprio di fronte all’incredibile Palazzo Santoro. L’ingresso principale è però su Corso Continua a leggere

Condividi

La sindone di Salerno, sacra reliquia dimenticata

La sindone di Salerno è una di quelle curiosità della Salerno da vedere, sconosciuta alla stragrande maggioranza dei salernitani. Si tratta di una copia esatta della “vera sindone” custodita a Torino. Confessiamo che anche noi ne siamo venuti a conoscenza per caso, e grazie a un grande Continua a leggere

Condividi

Chiesa di San Salvatore in Drapparia a Salerno

La Chiesa di San Salvatore in Drapparia, quest’ultimo antico nome di Via Mercanti, è un luogo di culto e di fede, ancora oggi attivo. Fino a poco tempo fa vi si teneva l’adorazione perpetua del Santissimo Sacramento. Nel corso di una passeggiata salernitana per la Continua a leggere

Condividi

Chiesa di San Rocco a Salerno in via Mercanti

La chiesa di San Rocco a Salerno, in via dei Mercanti, l’antica Drapparia, è una costruzione risalente a prima del 1160. In origine era dedicata a San Pietro de Grisonte o San Petrillo L’attuale denominazione risale al 1910, quando divenne sede delle Confraternite unite di Continua a leggere

Condividi

Palazzo Santoro a Salerno e il suo stile Coppedè

Palazzo Santoro a Salerno non passa di certo inosservato agli occhi di chi fa una passeggiata salernitana lungo Corso Garibaldi o sul Lungomare. È uno dei pochi esempi del cosiddetto stile Coppedè presenti in Campania. L’altro si trova a Napoli, Palazzo Galli a Santa Lucia. L’edificio rappresenta Continua a leggere

Condividi

L’Arco di Arechi parte dell’antica reggia di Salerno

L’Arco di Arechi si trova all’imbocco della Via della Dogana Vecchia, prosecuzione della principale Via dei Mercanti, ed è uno dei più caratteristici del centro storico di Salerno. Esso era parte integrante dell’antica Reggia longobarda di Arechi II e, seppur oggi in condizioni di decoro Continua a leggere

Condividi

La chiesa di Santa Apollonia a Salerno

La chiesa di Santa Apollonia, oggi sconsacrata, risale alla fine del XVI secolo. Situata di fianco alla più nota chiesa di San Benedetto, e di fronte al Museo Archeologico Provinciale, oggi vi si tengono mostre e performance teatrali. Subì notevoli danni durante il sisma del Continua a leggere

Condividi

La chiesa di San Pietro in Vinculis a Portanova

La Chiesa di San Pietro in Vinculis a Salerno, in piazza Portanova, sorge per dare assistenza ai carcerati. La sua costruzione risale al XVI secolo. Nella piazza si svolgevano le pubbliche esecuzioni, ed ecco che si decise di far nascere una chiesa che si occupasse Continua a leggere

Condividi