Antonio Genovesi, l’illuminista salernitano

Antonio Genovesi, un nome che a molti salernitani non dice nulla, ad altri ricorda solamente una scuola, il Ragioneria. In pochi sanno che fu un grande pensatore della sua epoca, uno dei maggiori illuministi del Regno Delle Due Sicilie. Nacque a Castiglione dei Genovesi nel Continua a leggere

Condividi

Giacinto Vicinanza da Salerno, eroe della Grande Guerra

Giacinto Vicinanza da Salerno, al quale in città sono intitolate le Scuole su Corso Garibaldi e una strada, è un eroe della Grande Guerra. Vicinanza trovò la morte in combattimento il 28 giugno del 1916 a San Martino del Carso. Tra il 1910 e il Continua a leggere

Condividi

Gisulfo II di Salerno, l’ultimo principe longobardo

Gisulfo II di Salerno fu l’ultimo principe longobardi a sedere sul trono della città, prima di essere estromesso dagli invasori normanni. Gisulfo era figlio di Guaimaro IV e fratello della principessa Sichelgaita e della futura principessa di Sarno Gaitelgrima. Egli partecipò da giovanissimo alle conquiste Continua a leggere

Condividi

Matteo d’Aiello da Salerno. Fondò il primo ospedale laico

Matteo d’Aiello da Salerno, fu un politico della corte normanna. Ha una importanza fondamentale nel passaggio dalla Salerno normanna alla città sveva. Diciamo pure che la sua fedeltà ai normanni prima e agli svevi poi, procurò due saccheggi e la distruzione di parte della città. Continua a leggere

Condividi

Alfano vescovo di Salerno al tempo dei normanni

Alfano vescovo di Salerno, è una delle figure più eminenti del clero della città al tempo della Salerno normanna. Nacque intorno al 1015 a Salerno e visse circa 80 anni. Oltre che vescovo, Alfano fu un eminente scrittore e medico della Scuola Medica Salernitana. Prima Continua a leggere

Condividi

Ferrante Sanseverino ultimo principe di Salerno

Ferrante Sanseverino fu l’ultimo principe di Salerno. Il primo a potersi fregiare di tale titolo, più di 650 anni prima, fu Siconolfo, principe longobardo. La potente famiglia Sanseverino a Salerno I Sanseverino sono una delle più illustri casate storiche italiane, la prima delle sette grandi Case del Regno di Continua a leggere

Condividi

L’ultima principessa di Salerno: Isabella Villamarino

Isabella era figlia di Bernardo conte di Capaccio e Grande Ammiraglio del Regno. Alla morte del padre, avvenuta nel 1512, aveva ereditato il feudo di Capaccio e Altavilla. La sposa del principe Nel 1516, con il consenso del re Ferdinando II, sposò Ferrante Sanseverino (1507- Continua a leggere

Condividi

Siconolfo il primo principe di Salerno

Siconolfo il primo principe di Salerno è colui che può fregiarsi di questo titolo tra i tanti principi longobardi che lo precedettero. La sue elezione fu uno dei punti nodali della Storia di Salerno. I precedenti, infatti, erano principi di Benevento, città alla quale Salerno Continua a leggere

Condividi

Gaitelgrima, tante donne in un nome legato a Salerno

Gaitelgrima, o Guaidalgrima è un nome di donna longobardo molto legato alla città di Salerno. Tutte le donne che lo hanno portato sono legate alle casate longobarde che regnavano nel sud Italia prima, e poi ai normanni. Gaitelgrima di Capua e Guaimario II La prima Continua a leggere

Condividi

Il principe longobardo Grimoaldo che fortificò Salerno

Il Principe Longobardo Grimoaldo III riveste un ruolo fondamentale nella storia di Salerno. Figlio di Arechi II e di Adelperga, nacque nel 763 e morì nel 806. Visse dunque quando sua padre aveva trasferito già la corte a Salerno. Egli era in realtà principe di Benevento, perché all’epoca Continua a leggere

Condividi