Palazzo Lauro Grotto a Salerno in via Tasso

Palazzo Lauro Grotto a Salerno, in via Tasso, è situato proprio all’inizio dell’antica arteria di epoca romana. Lungo la strada sorgono alcuni dei palazzi nobiliari più antichi e belli di Salerno.

Anche Palazzo Laurogrotto si inserisce nella Salerno da vedere che ci guida lungo un percorso di bellezze da scoprire. All’apparenza sembra solo un alto palazzone, perfino troppo grande per insistere in una stretta strada come via Tasso.

L’edificio era appartenuto prima alla famiglia Lauro e in seguito passato alla famiglia Grotto, quindi ecco da cosa discende il nome.

La sua edificazione dovrebbe risalire al XV secolo, ma ciò che oggi possiamo vedere è ovviamente frutto di numerose ristrutturazioni. La più importante, dalla quale viene fuori l’attuale conformazione, risale alla metà XVIII secolo.

Come tutti gli antichi palazzi del Centro Storico anche Palazzo Lauro Grotto a Salerno è dotato di un ampio cortile interno e uno scalone, dal quale si accede ai piani superiori.

L’antica cappella trovata intatta

All’interno della struttura è stata rinvenuta una cappella settecentesca intatta, completa dei suoi arredi originali, tra cui transenne ed altari lignei, e delle sue decorazioni, tra cui alcuni dipinti del pittore salernitano Nicola Luciano. (fonte Arcan Salerno)

Condividi