Giacinto Vicinanza da Salerno, eroe della Grande Guerra

Giacinto Vicinanza da Salerno, al quale in città sono intitolate le Scuole su Corso Garibaldi e una strada, è un eroe della Grande Guerra. Vicinanza trovò la morte in combattimento il 28 giugno del 1916 a San Martino del Carso. Tra il 1910 e il Continua a leggere

Palazzo Barracano a Salerno, simbolo del successo

Palazzo Barracano a Salerno, su Corso Vittorio Emanuele, è legato all’ascesa economica di una famiglia e allo sviluppo urbanistico della città. Dalla seconda metà dell’800 e gli inizi del ‘900 si cominciò a edificare sull’attuale Corso per collegare la stazione al centro della città. L’ascesa Continua a leggere

Il Porto di Salerno, da Manfredi alla Stazione Marittima

Il Porto di Salerno è oggi una, anzi forse l’unica, azienda in città che funziona, fa fatturato e dà lavoro. Ma la storia del porto di Salerno è molto antica. La città fino al 1260 non ebbe mai un vero porto, ma era già uno Continua a leggere

La chiesa di Santa Trofimena a Salerno

La chiesa di Santa Trofimena a Salerno è antichissima, ed è legata alla presenza degli amalfitani in città. Secondo le fonti, la chiesa è del IX secolo, in età longobarda. Sorge su largo Matteo D’Aiello, all’ingresso del rione Fornelle. Una chiesa per una notte sola Continua a leggere

Palazzo Pedace a Salerno, sopra l’antica città

Palazzo Pedace a Salerno rappresenta quasi un unico sotto tanti punti di vista. Un po’ come per San Pietro a Corte, esso sorge sopra i resti antichi di Salerno. La sua stratificazione può dare il senso dell’evoluzione urbanistica della città. Situato in via Portacatena, è Continua a leggere

Il Palazzo delle Poste a Salerno

Il Palazzo delle Poste di Salerno, in Corso Garibaldi, sorge in una posizione privilegiata della città. Rientra in quella trasformazione urbanistica che investì la città tra il finire degli anni ’20 e gli anni ’30. La sua struttura risente delle influenze architettoniche che il regime Continua a leggere

Il Palazzo di Giustizia di Salerno. Ultimo edificio fascista

Il Palazzo di Giustizia di Salerno fu l’ultimo edificio costruito in città nel ventennio fascista. La costruzione cominciò nel 1934 e terminò nel ’39. L’ingresso principale è su Corso Garibaldi, ed è situato proprio di fronte all’incredibile Palazzo Santoro. L’ingresso principale è però su Corso Continua a leggere

La sindone di Salerno, sacra reliquia dimenticata

La sindone di Salerno è una di quelle curiosità della Salerno da vedere, sconosciuta alla stragrande maggioranza dei salernitani. Si tratta di una copia esatta della “vera sindone” custodita a Torino. Confessiamo che anche noi ne siamo venuti a conoscenza per caso, e grazie a un grande Continua a leggere

Chiesa di San Salvatore in Drapparia a Salerno

La Chiesa di San Salvatore in Drapparia, quest’ultimo antico nome di Via Mercanti, è un luogo di culto e di fede, ancora oggi attivo. Fino a poco tempo fa vi si teneva l’adorazione perpetua del Santissimo Sacramento. Nel corso di una passeggiata salernitana per la Continua a leggere

Chiesa di San Rocco a Salerno in via Mercanti

La chiesa di San Rocco a Salerno, in via dei Mercanti, l’antica Drapparia, è una costruzione risalente a prima del 1160. In origine era dedicata a San Pietro de Grisonte o San Petrillo L’attuale denominazione risale al 1910, quando divenne sede delle Confraternite unite di Continua a leggere