Guaimaro IV di Salerno. Il grande principe dimenticato

Guaimaro IV di Salerno, il principe longobardo completamente dimenticato dalla città, fu in realtà uno dei più grandi regnanti longobardi del suo tempo.  Egli fu principe di Salerno (dal 1027) e di Capua (1038-1047), duca di Amalfi (dal 1039), Gaeta (1040-1041) e Sorrento (dal 1040) e duca di Puglia e Calabria (1043-1047). Morì a Salerno il 3 giugno del Continua a leggere

Castel Terracena a Salerno, la reggia normanna

Castel Terracena a Salerno fu la reggia normanna edificata dopo il 1076  da Roberto il Guiscardo. Il duca, signore del mezzogiorno d’Italia, la volle magnifica, per onorare la sua sposa la principessa longobarda Sichelgaita. Salerno ebbe così due regge, quella longobarda, poi adibita a uffici Continua a leggere

Papa Gregorio VII a Salerno in esilio. Un altro santo che protegge la città

Papa Gregorio VII a Salerno arrivò al seguito del Duca Roberto il Guiscardo e della Principessa Sichelgaita dopo il sacco di Roma. L’imperatore Carlo IV, scomunicato dal Papa, entrò trionfalmente a Roma nel 1084, costringendo Gregorio a barricarsi a Castl Sant’Agelo. Il pontefice chiamò in suo Continua a leggere

Roberto il Guiscardo Salerno e i normanni

Roberto il Guiscardo Salerno e i normanni sono termini inscindibili per la storia della città. Ma è soprattutto legata alla figura di Roberto d’Altavilla, detto il Guiscardo, che la storia salernitana diventa quasi leggenda e la città diventa una capitale importante nel mondo medievale. Per Continua a leggere